ALTRE VISIONI 2021

ALTRE VISIONI
contro festival di teatro nei boschi di Coltano

da venerdì 10 a lunedì 13 settembre 2021
Parco delle Biodiversità – Il Nuovo Fontanile – Coltano (Pisa)

Progetto a cura di ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile
Con il sostegno di MIBAC – Regione Toscana – Comune di Pisa – Asl Nordovest Toscana – Cooperativa Agape
In collaborazione con Pro Loco Coltano, Cavalieri Consapevoli, Teatri delle differenze

Festeggiando il nostro imminente decennale diamo vita a una quarta edizione di Altre Visioni un po’ particolare: il nostro progetto di teatro in natura, basato sullo scambio di pratiche, idee e visioni inerenti contesti di marginalità e disagio, oltre alla presenza di artisti e ricercatori affini al nostro sentire, vede quest’anno la presentazione del repertorio vecchio e nuovo della nostra compagnia.

Provando a fare virtù di necessità economiche e ambientali, centuplicate causa pandemia, abbiamo disegnato Altre visioni 2021 come un campus residenziale intensivo in cui la ricerca di artisti che operano nell’ambito del teatro d’arte sociale si rivolge a un gruppo di educatori, giovani attori, utenti dei servizi socio sanitari e persone di ogni età che provengono da diverse realtà geografiche, umane e professionali. 

Il programma, che assieme a noi vede impegnati artisti di AEDO, BABILONIA TEATRI, GEOMETRIA DELLE NUVOLE, TEATRO DELL’ASSEDIO, TEATRO DELLE ALBE, TEATRO DELLE ARIETTE, prevede un laboratorio permanente condotto a staffetta da tutte le compagnie presenti, stages di teatro canzone, teatro in natura, teatro e diversità, incontri teorici con ricercatori, docenti universitari e un piccolo cartellone di performance riferito al nostro repertorio e a giovani gruppi che propongono visioni di teatro particolarmente indicative rispetto alla ricerca sui linguaggi e all’espressione dei bisogni giovanili. 

Accanto al moltiplicarsi di rassegne e festival il nostro progetto vuole valorizzare il senso artistico e politico della ricerca, la qualità dei linguaggi espressivi che si tramandano, l’identità dei percorsi poetici e delle forme drammaturgiche, interrogandoci sui modi in cui il teatro d’oggi aggrega comunità di persone attraverso atti d’arte capaci di radicarsi uscendo dai canoni dell’intrattenimento e del richiamo commerciale: ai partecipanti al campus e agli spettatori vogliamo offrire proposte poeticamente connesse alle domande del nostro tempo, radicate ai bisogni e alle difficoltà che tutti noi abbiamo di trovare luoghi in cui Arte e Natura compongono le tante forme in cui la bellezza si manifesta come necessità umana. 

Con questo progetto ci prepariamo a festeggiare un decennale che vedrà l’apertura a Coltano di un nostro nuovo, piccolo TEATRO NEL BOSCO, una struttura al chiuso resa possibile grazie al progetto speciale che lo Stato e le istituzioni regionali e locali hanno deciso di sostenere: fieri d’aver visto riconosciuta anche dalle istituzioni pubbliche un’idea di teatro che, sul piano della battaglia poetica e civile,  si è sempre considerata un po’ corsara, vogliamo condividere la prospettiva di una vera e propria bottega d’arte teatrale, un luogo di resistenza culturale fondato sulla pedagogia e sulla sperimentazione di opere e progetti profondamente connessi alle tematiche sociali e all’incontro con le diversità. 


Alessandro Garzella – ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile


Informazioni e prenotazioni (obbligatorie): info@animalicelestiteatrodartecivile.it

  • Biglietto per la performance Oracoli in/versi, 10 euro
  • Biglietto d’ingresso giornaliero per tutte le performances dell’11-12-13 settembre 12 euro 
  • Partecipazione ad ogni giornata di laboratorio, inclusa l’eventuale iscrizione agli stage teatro canzone, teatro in natura e teatro e diversità, 10 euro, performance escluse 
  • Partecipazione alle tre giornate di laboratori, inclusa l’eventuale iscrizione agli stage teatro canzone, teatro in natura e teatro e diversità 25 euro, performance escluse 

Segui la nostra pagina Facebook e gli eventi per rimanere aggiornato sui contenuti del nostro contro festival

PROGRAMMA

LABORATORI

MAESTRI E MARGHERITE
11/12/13 settembre ore 9.30/13.15
Laboratorio permanente sugli intramontabili temi della coralità e della relazione visti da punti di vista e pratiche differenti, condotto a staffetta dai componenti della compagnia Animali Celesti e dagli artisti ospiti, uno differente per ogni giorno: Enrico Castellani dei Babilonia Teatro, Marco Montanari del Teatro delle Albe, Satyamo Hernandez di AEDO e Ilaria Fontanelli di Geometria delle Nuvole.

TEATRO CANZONE
11/12/13 settembre ore 15.00/17.00
Laboratorio dedicato all’espressività corporea e vocale. L’indagine sullo specifico potere comunicativo della voce si estenderà all’interazione con la musica. Il laboratorio è luogo di incontro e creazione in cui i partecipanti potranno sperimentare le proprie potenzialità espressive aldilà dei limiti e delle abitudini del quotidiano. Il percorso prevede la costruzione di performance artistiche in scena nell’ambito dello spettacolo finale.
A cura di Michelangelo Ricci – Teatro dell’Assedio.

TEATRO E NATURA
11/12/13 settembre ore 15.00/17.00
Un percorso di tre giorni esplorando l’ambiente della riserva naturale di Coltano come spunto per indagare le diverse sostanze delle Nature. Una pratica sensoriale in cui i corpi sono guidati in una esplorazione attiva e passiva del paesaggio fuori e dentro di sé. Come i suoni, le forme, i movimenti di uno specifico contesto ambientale dialogano con il corpo e come il corpo può dialogare con loro? Quali sostanze ci attraversano e quante nature abbiamo? Attraverso l’utilizzo di tecniche corporee, vocali e di movimento arriveremo allo sviluppo di pratiche improvvisative che mirano ad affinare anche l’ascolto di gruppo e la creazione collettiva.
A cura di Ilaria Bellucci, Sara Capanna, Giulia Paoli – Animali Celesti

TEATRO E DIVERSITÀ
11/12/13 settembre – ore 15.00/17.00
Che c’entra il teatro con la diversità? E la diversità col teatro? Che fa l’attore durante una improvvisazione se non scoprire parti di sé diverse? Diverse da che? Dalla sfaccettatura prevalente che usualmente chiamiamo identità e che altro non è che solo una delle nostre tante maschere sociali? E allora chi siamo? Pazzi? Probabilmente no. È il teatro che, per esistere, ha bisogno della nostra pazzia. Forse, per ogni attore, il teatro è una ragionevolissima scuola di follia. Ed è tra i folli che, talvolta, si incontrano le maestrie più straordinarie.
A cura di Alessandro Garzella, Francesca Mainetti, Chiara Pistoia – Animali Celesti

PERFORMANCES

ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile
ORACOLI IN/VERSI
10 settembre – ore 21.15
cammino tra i misteri scritto e diretto da Alessandro Garzella, in collaborazione con Francesca Mainetti e Chiara Pistoia, interventi vocali diretti da Ilaria Bellucci, scene e costumi di Manuela Trillo, contributi poetici di Aurora Vannucci

COLLETTIVO MERAKI
NELLA TERRA DEL NON SO
11 settembre – ore 21.15
flusso poetico di voci, corpi, idee diretto da Ilaria Bellucci 

ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile
CANTO D’AMORE ALLA FOLLIA
11 settembre – ore 22.30 scritto da Alessandro Garzella
con Francesca Mainetti e Alessandro Garzella, collaborazione alla messa in scena Giulia Benetti, Chiara Pistoia, Anna Teotti e Antonio Viganò

GEOMETRIA DELLE NUVOLE
SARÒ INVISIBILE
12 settembre – ore 21.15 Progetti DOGs e Cantiere Adolescenti, a cura di Ilaria Fontanelli, con la collaborazione di Sara Capanna, Fabrizio Parrini e Davide Lelli

ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile
PROFEZIE DI TIRESIA
12 settembre – ore 22.30
di e con Alessandro Garzella e con l’amichevole partecipazione di Chiara Pistoia

TEATRO DELLE ALBE
ER
13 settembre – ore 21.15
un film di Marco Martinelli dedicato all’arte-in-vita di Ermanna Montanari
con Ermanna Montanari, montaggio da materiali di archivio Marco Martinelli e Francesco Teddei

TEATRO DELL’ASSEDIO
RESPIRO
13 settembre – ore 22.30
di Michelangelo Ricci, con la partecipazione degli allievi del laboratorio di Teatro Canzone

AGORÀ

Incontri tematici presso la Villa Medicea di Coltano, condotti da Giacomo D’Alelio e trasmessi in diretta radio su Punto Radio FM

CELESTE CLANDESTINA
10 settembre – ore 16.00

GIULIANO SCABIA: TEATRI DI BOSCHI E DI ANIMALI
10 settembre – ore 17.30/19.30
a cura di Laura Budriesi con Gianfranco Anzini, Francesca Gasperini e Massimo Marino

LIVING THEATRE: VISIONI UTOPICHE
11 settembre – ore 17.30/19.30
incontro col teatro di Judith Malina a cura di Satyamo Hernandez, con Guido Di Palma

TEATRO DELLE ARIETTE: AUTOBIOGRAFIA E COMUNITÀ
12 settembre – ore 17.30/19.30
a cura di Paola Berselli e Stefano Pasquini, con Alessio Pizzech

TEATRO DELLE ALBE: FARSI LUOGO
13 settembre – ore 17.30/19.30
orazione civile dal libro Farsi Luogo, a cura di Marco Martinelli

VISIONI ALTRE

GEOMETRIA DELLE NUVOLE
RADIO POLLICINO
10/11/12/13 settembre – nei luoghi e nei momenti più inaspettati
raccolta di voci, parole e pensieri per la creazione di un archivio sulla necessità del teatro e delle grandi domande, a cura di Giulia Paoli e Chiara Pistoia

MICHELE LISCHI
FIGURE D’ORACOLI
11/12/13 settembre – Villa Medicea ore 17.15/19.45
fotodramma, mostra fotografica sul percorso artistico della compagnia Animali Celesti teatro d’arte civile tra gennaio e giugno 2021

MANUELA TRILLO
MUNDUS CERERIS
11/12/13 settembre – Villa Medicea ore 17.15/19.45
installazione che omaggia un antico rituale che collegava il mondo dei vivi ai Mani. Un rito oscuro di purificazione.

 


1 thought on “ALTRE VISIONI 2021

Comments are closed.