Gli artisti e la struttura

ALESSANDRO GARZELLA
Dopo aver interrotto la formazione universitaria al DAMS di Bologna fonda, assieme a Roberto Bacci, Ugo Chiti, Dario Marconcini e Marco Mattolini, l’Arteb, una associazione di gruppi teatrali di base aderenti all’ARCI. In questo ambito è autore e regista di spettacoli e azioni teatrali di strada realizzate in luoghi di lotta e spazi sociali ed entra in contatto con la compagnia di Dario Fo e Franca Rame, che contribuisce alla sua formazione professionale. Alla fine degli anni 70 fonda la cooperativa Teatro delle Pulci ed avvia una carriera professionale come autore e regista teatrale rivolto alla ricerca sul teatro popolare. Promuove progetti ed è regista di spettacoli di radicamento territoriale ai quali partecipano compagnie come Bread and Puppet e Odin Teatret, collaborando con Franco Passatore, Giuliano Scabia, Ferruccio Soleri, Alessandra Galante Garrone. Autore e regista di numerose opere teatrali e promotore di progetti artistici in contesti di marginalità e disagio. Insegna tecniche espressive nel Corso di Laurea per Tecnici di Riabilitazione Psichiatrica dell’Università di Pisa. Dopo la direzione del settore scuola e ricerca del Teatro di Pisa, l’ideazione e direzione artistica de La Città del Teatro di Cascina ha creato l’associazione ANIMALI CELESTI/teatro d’arte civile che attualmente opera nelle comunità terapeutiche della Fondazione Emilia Bosis di Bergamo, nel Centro Diurno di San Frediano a Settimo dell’ASL 5 di Pisa e nel Cantiere delle differenze promosso dal Comune di Viareggio. Autore e regista teatrale di opere contemporanee e performance tra le quali da ricordare ALIE PER MARISA FABBRI, PETER PAN con Jerzy Sthur, PINOCCHIO con Flavio Bucci e più recentemente una trilogia sul dolore – CRAZY SHAKESPEARE – NELLE MANI DI UN PAZZO – RE NUDO – spettacoli con la presenza di utenti psichiatrici ed animali – VANGELI STORTI – NEL SEGNO DI CAINO – CANTO ANIMALE – e CANTO D’AMORE ALLA FOLLIA. Ha diretto la messa in scena di opere liriche e concerti di musica popolare tra i quali BOBO RONDELLI e STEFANO BOLLANI, vincitori del premio Tenco.

ARTISTI E STAFF

FRANCESCA MAINETTI
Nasce a Brescia nel 1971. Conduce la sua formazione teatrale all’interno del Centro Teatrale Bresciano, dove comincia a lavorare come attrice nel 1991, formandosi con registi come Nanni Garella e Sandro Sequi e proseguendo l’esperienza con lo Stabile cittadino in vari spettacoli per l’infanzia. Frequenta la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e contemporaneamente diversi stage e corsi di formazione teatrale fra i quali la scuola di Kuniaki Ida sempre a Milano. Dal 1993 comincia una collaborazione stabile con la Fondazione Sipario Toscana di Cascina (PI) in cui, fino al 2011, lavora come attrice in numerosi spettacoli sia per ragazzi che per adulti, occupandosi nello stesso tempo di formazione. Dal 2011 a oggi porta avanti una stretta collaborazione artistica e progettuale, sia come attrice che come formatrice, con Alessandro Garzella, precedentemente direttore della Città del Teatro di Cascina, fondando insieme a lui, Chiara Pistoia e Giulia Benetti, la compagnia Animali Celesti Teatro d’Arte Civile. Tra il 1998 e il 2001 lavora come attrice anche presso il Centro di Ricerca Teatrale di Pontedera, durante questo periodo fonda con la regista Paola Bea la compagnia Infanzia Feroce dedicata alla ricerca fisica e vocale. Dal 2006 è una delle direttrici artistiche di Teatro19 (insieme a Valeria Battaini e Roberta Moneta) associazione culturale attiva a Brescia sia nella produzione artistica che nella formazione, che vanta la creazione di numerose iniziative in collaborazione con il Comune di Brescia e altri importanti enti culturali e amministrativi del territorio, tra le quali in particolare la rassegna “BARFLY – teatro fuori luogo” dal 2010 e il festival “METAMORFOSI – scena mentale in trasformazione” in collaborazione con l’Unità Operativa di Psichiatria n.23 degli Spedali Civili di Brescia dal 2015. Dal 2010 si occupa in particolar modo della relazione fra teatro e salute mentale collaborando con l’Unità Operativa di Psichiatria n.23 degli Spedali Civili di Brescia. In teatro lavora inoltre con registi come Marco Baliani, Alessandro Garzella, François Kahn, Stefano Vercelli, Tatiana Olear. Al cinema è protagonista femminile del film “L’aria del lago” di Alberto Rondalli prodotto da Rai Cinema nel 2006.

CHIARA PISTOIA
Mi sono formata in qualità di Danzatrice e Coreografa all’ Accademia Isola Danza diretta da Carolyn Carlson alla Biennale di Venezia dove ho avuto l’occasione di incontrare maestri come John Cebron, Susan Sentler, Malou Airaudo, Ivan Wolfe, Johen Woodbury, Frey Faust, BillT.Jones, Will Swansoon, Simona Bucci. Per il teatro ho incontrato il lavoro di Emma Dante, Alfonso Santagata, Frank Totino, Roberto Latini, Micha Van Hoech. Dal ’98 al 2016 ho ​collaborato con la Fondazione Sipario Toscana di Cascina- La Città del Teatro e dell’Immaginario Contemporaneo come attrice, coreografa e formatrice in progetti e produzioni rivolte all’infanzia e all’adolescenza. Nel 2002 ho fondato la compagnia ADARTE insieme a Paola Vezzosi e Francesca Lettieri. In qualità di coreografa fondatrice della compagnia , sono stata – dal 2002 ad oggi- autrice di numerosi eventi teatrali distinti negli ambiti della creazione scenica, della formazione e creazione di eventi. Da quando ha avuto una figlia ho ideato e diretto insieme a Francesca Pompeo il “Progetto Immagina, Cantiere D’arte per le Nuove Generazioni” , in residenza creativa presso il Teatro Rossini di Pontasserchio dal 2005 al 2011. Ho diretto il Centro Teatrale per L’Espressione della Cittadinanza Attiva di San Giuliano Terme e curato la direzione didattica e formativa del progetto ” ALTRE VISIONI: educare alla cittadinanza interiore attraverso la pratica teatrale. Dal 2011 al 2015 ho sviluppato progetti teatrali e di formazione a tutti i livelli presso la Scuola Comunale di Teatro Artimbanco di Cecina (Li) e presso Armunia Teatro. Dal 2011 insieme ad Alessandro Garzella concentro la mia ricerca nell’ambito di progetti di Teatro Sociale sia per adulti che per giovani nelle province di Pisa, Viareggio e Bergamo. Dal 2012 sono attrice stabile della compagnia ” Animali Celesti Teatro D’ Arte Civile diretta da Alessandro Garzella , e collaboro con la Fondazione Emilia Bosis di Bergamo e il Teatro Stalla di Verdello su progetti che coinvolgono animali, addestratori, operatori socio sanitari, medici e utenti psichiatrici. Nell’agosto 2015, insieme ​​a Sandro Sandri, Ilaria Fontanelli e Francesca Pompeo ho fondato l’associazione GEOMETRIA DELLE NUVOLE con la quale sviluppo progetti di TEATRO ARTE E EDUCAZIONE per l’infanzia e l’adolescenza in residenza presso la scuola comunale di teatro di Casale Marittimo.

EMILIANA QUILICI
Nata a Lucca il 25.3.1951 interrompe gli studi superiori per partecipare alle attività costitutive della cooperativa teatrale TEATRO DELLE PULCI, impegnata in Toscana fin dagli anni settanta nel teatro politico e di strada. Frequenta seminari e laboratori condotti da Augusto Boal, Alessandra Galante Garrone, i fratelli Colombaioni lavorando come attrice, clown e operatrice culturale nel percorso storico che ha determinato la nascita della cooperativa SIPARIO ed il suo radicamento nella città Cascina. E’ animatrice nelle scuole e nelle attività di quartiere realizzate dalla cooperativa, specializzandosi progressivamente nell’organizzazione delle iniziative culturali e nella promozione del pubblico. Assieme a tutti i soci della cooperativa entra a far parte della Fondazione SIPARIO TOSCANA fin dalla sua costituzione occupandosi dell’organizzazione di tutte le attività di programmazione svolte ne LA CITTA’ DEL TEATRO E DELL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO di Cascina. Come responsabile dell’ufficio organizzazione della Fondazione cura l’organizzazione, l’ospitalità delle compagnie e la promozione del pubblico adulto e scolastico, intrattenendo rapporti con i referenti delle scuole e dei Comuni in relazione al coordinamento delle attività di accoglienza e preparazione alla fruizione degli spettacoli rivolti ai ragazzi. Terminato il suo rapporto di lavoro con Cascina costituisce l’associazione ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile curando l’organizzazione e l’amministrazione della compagnia

1 thought on “Gli artisti e la struttura

Comments are closed.