LA NOSTRA COMPAGNIA

ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile è un’associazione culturale e di promozione sociale diretta da Alessandro Garzella, ideatore di molte opere teatrali e progetti d’impegno artistico e civile.

Siamo un gruppo di artisti, educatori, utenti psichiatrici e semplici cittadini interessati ai valori e alle forme della diversità.

La nostra associazione è riconosciuta e finanziata dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo e dalla Regione Toscana come una delle compagnie teatrali d’interesse nazionale nell’ambito dell’inclusione sociale.

Attualmente collaboriamo stabilmente con l’azienda ASL Nordovest Toscana, con la Clinica Psichiatrica dell’Università di Pisa, con i Comuni di Pisa, Viareggio, Capannori e, in Lombardia, con Teatro 19 di Brescia e con la Fondazione Emilia Bosis di Bergamo, una istituzione sanitaria con la quale l’associazione condivide una residenza artistica che ha dato vita alla realizzazione del Teatro Stalla, una struttura esclusiva che consente lo sviluppo di una ricerca che coinvolge professionisti, utenti psichiatrici, educatori e svariate razze di animali che la comunità utilizza nella riabilitazione.

In Toscana collaboriamo con l’associazione culturale AEDO di Lucca al progetto Cantiere delle Differenze, un’esperienza in rete che accoglie artisti toscani e persone interessate alle tematiche della diversità, con particolare riferimento alle problematiche dell’immigrazione, e con la compagnia teatrale Geometria delle Nuvole di Cecina.

LA NOSTRA POETICA

L’altro di sé, da sé, il diverso, l’emarginato, l’escluso che non si rassegna mai alla sua sottomissione, sono i segni poetici della nostra ricerca, fondata sulle periferie geografiche e umane dell’universo. In questa prospettiva ci interroghiamo sui simboli che, per analogie e rimandi, risuonano nel nostro tempo, concependo il teatro come lo spazio sacro di un rito che permette il fluire di nuove sintesi vitali. In esse la realtà che ci vibra attorno è solo una delle tante energie che possiamo praticare. La ragione mette a pezzi l’uomo, poiché la logica induce a un assoluto che sbarra il passo ai punti di vista, generando moralismi quasi sempre privi di valore poetico. La sintesi teatrale è invece l’essere illogico e irreale di emozioni e idee simultanee che, attraverso cifre stilistiche, manifestano i processi di militanza poetica che le animano. Essi si basano sulla rottura della sintassi cognitiva convenzionale e sul diritto di cittadinanza a ciò che usualmente è confinato fuori dalla scena: il difforme, con tutti i suoi contorni di crudeltà e dolori, ma anche con la gioia ed il fascino di cui è portatrice la manifestazione di un’eresia necessaria per la sopravvivenza del creato.

LA NOSTRA POLITICA

Siamo una compagnia d’autore strutturata come bottega di ricerca e sperimentazione teatrale tra artisti, utenti psichiatrici, educatori, studenti universitari e pubblici di semplici spettatori che, operando in uno spazio di teatro in natura, promuovono comunità artistiche aggregate attraverso processi di creazione espressiva. Pratichiamo un’idea di teatro politico, visionario e metafisico, che si concretizza con atti di sovversione poetica, in una dimensione d’impegno civile che pone a servizio della collettività sociale il talento artistico e la parte sana della follia, professata da persone che difendono la propria identità espressiva e uno stili di vita non conforme ai canoni della convenzionalità sociale. In questa prospettiva promuoviamo reti capaci di mettere in relazione piani differenziati e multi formi: artisti, ambientalisti, ricercatori, utenti psichiatrici, immigrati, studenti universitari e persone a rischio di marginalità sociale. In questo senso, aggregando artisti di altre compagnie che condividono la nostra militanza poetica, sperimentiamo forme di radicamento territoriale che valorizzano le marginalità, andando il più distante possibile dal sistema dello spettacolo, in tutte le sue declinazioni di vetrina e di mercato.

ALESSANDRO GARZELLA

presidente

Autore, attore, regista, e conduttore di percorsi di formazione teatrale, impegnato a sviluppare una ricerca espressiva sul rapporto tra teatro e follia in contesti di marginalità e disagio sociale. 

FRANCESCA MAINETTI

ATTRICE

Attrice, regista, conduttrice di percorsi di formazione teatrale, co-direttrice artistica di Teatro 19, dottoressa in psicologia clinica, sviluppa progetti di teatro sociale d’arte in relazione a comunità territoriali.

cHIARA PISTOIA

ATTRICE

Coreografa, danzatrice, attrice, regista e formatrice a tutti i livelli di teatro e danza, sviluppa progetti di teatro e cittadinanza attiva e progetti di promozione sociale delle differenze e dei linguaggi delle alterità.

ILARIA BELLUCCI

ATTRICE/formatrice

Compositrice musicale,  autrice, ideatrice di gruppi vocali e direttrice del Collettivo Meraki, porta avanti progetti di ricerca sulla voce artistica, fra musica e teatro, approfondendo la tecnica e l’improvvisazione vocale.

SARA CAPANNA

ATTRICE

Danzatrice, performer, attrice e conduttrice di percorsi di formazione teatrale, interessata ad una ricerca trans-disciplinare e trans-culturale in cui il corpo si fa strumento per un’azione necessaria di apertura verso le comunità.

CARLO CELLAI

ATTORE

Mindfulness counselor presso Centro Mindfulness Pisa. Dottore in Scienze e Tecniche Psicologiche con laurea triennale in discipline dello spettacolo e della comunicazione conseguita presso l’Università di Pisa.

SATYAMO HERNANDEZ

ATTORE

Autore, regista teatrale, attore, formatore, compositore e musicista, acting coach, Gestalt councelor e presidente dell’associazione culturale AEDO, porta avanti progetti di teatro e musica nell’ambito dello sviluppo del potenziale umano e della salute mentale.

GIULIA PAOLI

ATTRICE

Attrice, autrice, formatrice e operatrice teatrale in ambito sociale,  interculturale e scolastico, ha frequentato il master Pedagogia e Teatro presso l’università di Bologna. Opera in diversi contesti produttivi in ambito teatrale, fotografico e della videoarte.

TOMMASO IACOVIELLO

MUSICISTA

Musicista diplomato al Conservatorio di Livorno in Tromba e congeneri. Partecipa a progetti d’improvvisazione libera e suona in diverse formazioni jazzistiche toscane. Collabora con ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile partecipando ai laboratori d’inclusione sociale.

ELISA GARZELLA

VICEPRESIDENTE

Insegnante presso le scuole secondarie di I grado, collabora come organizzatrice e segreteria di produzione presso diversi organismi teatrali, ricoprendo un ruolo di vicepresidenza e coordinamento amministrativo nell’associazione.

EMILIANA QUILICI

SEGRETARIO

Svolge la funzione di segretario tesoriere per l’associazione, curando gli aspetti amministrativi e logistici fruendo delle competenze sviluppate attraverso un’esperienza ventennale di organizzazione e promozione del pubblico in ambito teatrale.

TRASPARENZA

Per avere le informazioni inerenti l’art. 8 D.L. 8/8/2013 N.91 convertito in legge il 7/10/2013 sulle cariche sociali,
curricula ed eventuali compensi percepiti dai membri degli organi associativi consultare il file.

entra in contatto
con noi

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato sui prossimi eventi.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Elementor